XTERRA Malta: terzo giro di giostra dell'European Tour.


E’ ora di partire verso il caldo di Malta. Ehm, forse proprio caldo non è, forse anche non avremo il sole mediterraneo che ci si aspettava. Questo inizio 2019 agonistico è così, lo è in Italia ma lo è anche altrove ma, siamo certi che a XTERRA Malta non ci sarà necessita di trasformare un triathlon cross in un duathlon cross…vero? Abbiamo sentito Andrea Zanenga, ormai iper esperto Pro XTERRA in tappe fuori dai confini italiani che ci ha raccontato cosa troveremo a Malta.

“Lo scorso anno è stata cambiata la location logistica e parte del percorso bike per arrivare a completare due giri di 30 km totali. La frazione di nuoto è sempre molto bella anche se può ovviamente risentire delle condizioni del mare aperto maltese. Usciti dall’acqua c’è una bella e lunga scalinata che ti porta all’interno della zona cambio che si fa sentire subito. L’apnea del nuoto unita a quella per arrivare in cima alle scale, insomma niente di rilassante. La frazione mtb è quella con più particolarità date dal terreno molto roccioso che non permette mai di prendere ritmo e di riuscire a pedalare con costanza. E’ pieno di insidie, pieno di rocce scomode alle quali stare attenti, ergo full sospensione senza dubbi. Questa particolarità la si trova per tutta la frazione, sono pochi i momenti in cui non si ha a che fare con sassi o grandi rocce. Anche la frazione nella frazione di running si trovano più o meno le stesse difficoltà con qualche piccola ascesa ma sempre con gli occhi aperti a dove si mettono i piedi. Il dislivello sul giro mtb misurerà circa 300/320 metri, per un totale di 650 m circa. Nel running invece non sarà eccessivo anche se tutt’altro che semplice.”

Malta è da sempre una delle gare di apertura della stagione. Somiglia molto per caratteristiche alla gara di Cipro, corsa circa un mese fa. L’organizzazione è rodata e la nuova location ne esalta il clima XTERRA che prima della gara e della fatica è ciò che cercano i partecipanti.

Ci saremo, come anche ci sarà una nutrita rappresentanza italiana che ogni anno sceglie Malta come meta oltre confine per la propria passione. E’ vicina, poco più lontana della Sicilia; è economica, i voli costano come un biglietto di andata col treno da Roma a Bologna; è logisticamente semplice da organizzare in tempi molto contenuti…cosa chiedere di più?


Cross-Tri

Cross-Tri di Emanuele Iannarilli - Via Montale, 22 Anzola dell'Emilia (BO) - Italy - P.Iva 03438921201 - infocrosstri@gmail.com