XTERRA Cyprus: chattando con Brigitta Poor. Lo spettacolo di Cipro.


Happiness? Difficile che Brigitta non abbia il sorriso. Pic: XTERRA Cyprus

Cross-Tri: "Ciao Brigitta. Intanto ti ringraziamo per aver accettato di fare questa chiacchierata con noi riguardo alla tappa dell'XTERRA European Tour di Cipro. Sappiamo che sei sull'isola per qualche giorno di allenamento e chi meglio di te può descriverci cosa aspettarsi il prossimo 7 aprile a Cipro. Cosa apprezzi di più dell'isola?"

Trail running. Fatica e motivazioni.Pic: XTERRA Cyprus

B.P.: "Si ci avete preso. Sono a Paphos per un camp di allenamento. Mi piacciono tante cose di Cipro. Viaggiare sull'isola è molto facile ed economico. Cipro ha due aeroporti: Larnaca e Paphos. Credo che la cosa più importante per me siano le condizioni climatiche. E' sempre molto soleggiato e sufficiente caldo anche durante l'inverno che sono la perfetta combinazione per allenarsi. Puoi trovare terreni "flat" e grandi montagne per le salite. Insomma, quello che desideri."


Cross-Tri: "Lo scorso anno iniziasti la stagione con una vittoria a Cipro e con tante altre durante la stagione. Poi però alla finale mondiale delle Hawaii non andò tutto per il meglio. Per essere pronti a Cipro già ad aprile bisogna poi rinunciare a qualcosa nella seconda parte della stagione o si potrebbe riuscire a gestire la stagione per finire comunque bene?"


B.P.: "Si, XTERRA World Champ non è stata la mia migliore gara, forse la mia peggiore di sempre. Può succedere, non sono una macchina e tutti possono avere una giornata storta. Lo scorso anno è stato davvero pazzo per me. Tante cose sono cambiate nella mia vita. Per questo non ho forse gestito tutto per il meglio. Ma è il passato ormai, imparerò dagli errori e cercherò di fare il meglio per la stagione 2019. Sarà un piccolo inizio ma combatterò sempre, statene certi.

Age group all'attacco. Pic: XTERRA Cyprus

Cross-Tri: "Parliamo delle tracce dei percorsi dell'XTERRA Cyprus. Quali saranno le maggiori difficoltà?"


B.T.: "La nuova location logistica sarà al Porto di Agios Georgios. La frazione di nuoto sarà protetta perciò ci sarà meno rischio di avere grandi onde...almeno spero. Credo che la parte più difficile sia la frazione di mountain bike. E' abbastanza lunga, circa 38 km in 2 giri e con diverse difficoltà tecniche. Il giro inizia con una lunga salita, intorno ai 20-30 minuti su roccia e sassi. Successivamente si può respirare un pò nella seconda parte. Si gira all'interno di una grande valle con discese davvero tecniche. Questa sezione termina con una discesa molto tecnica ripida e una salita altrettanto ripida e tecnica. L'ultima parte è una discesa e una parte pianeggiante. Se ci saranno sole e caldo sarà davvero dura perch+ la zona non ha ombra. La corsa sarà totalmente diversa rispetto allo scorso anno, ma sono certa che sarà altrettanto spettacolare."

Roger...Seranno The king of Cipro 2018. Pic: XTERRA Cyprus

Cross-Tri: "Che tipo di seguo ti senti di raccomandare? Front? Full? Pneumatici?"


B.P.: "La pista ciclabile è molto rocciosa, quindi gli atleti dovrebbero montare pneumatici resistenti con una certa protezione contro le rocce taglienti. Forse la mountain bike full suspension è la scelta migliore qui. Ho corso le mie due precedenti gare con la mountain bike hardtail e ho vinto due volte, ma quest'anno cambierò la mtb....spero con lo stesso risultato!"

A trail view Pic: XTERRA Cyprus

Cross-Tri: "Se dovessi fare un confronto con un'altra tappa dell'XTERRA European Tour, a quale la paragoneresti?"


B.P.:"Ogni XTERRA è diversa! Penso sia impossibile confrontarlo! Forse perché li amiamo tutti!" Sante parole.


Cross-Tri:"Aprile, quale situazione climatica troveremoi a Cipro?"


B.P.:"E' stato caldo, soleggiato e ventoso negli ultimi due anni. La speranza è la stessa e avremo bisogno di nuovo della crema solare!"


Cross-Tri:"Cosa ne pensi dell'organizzazione della gara? Soddisfa gli standard XTERRA?"


B.P.:"Sì!! È una grande organizzazione! Nikol e Tony sono degli organizzatori fantastici !! Stanno facendo un ottimo lavoro! Potrete vederlo da voi il prossimo 7 aprile! La posizione, sembrerebbe essere una delle spiagge più belle dell'isola."

Silenzio. Pic: XTERRA Cyprus

Cross-Tri:"Un periodo di vacanza può essere un'idea per prolungare il soggiorno a Cipro?"


B.P.:"Ovviamente!! Posto perfetto per una vacanza! Non solo la sede della gara ma l'intera isola! La migliore combinazione è fare la gara e godersi questa bellissima Cipro! Fortunatamente ho qualche giorno prima e dopo la gara qui (ride)."


Cross-Tri:"Tre aggettivi per descrivere XTERRA Cipro"


B.P.:"Bello, colorato, caldo, roccioso, sabbioso"


Avevamo chiesto tre...

Un grande grazie a Brigitta Poor, una delle atlete più forti al mondo nel panorama del cross triathlon. Siamo sempre davvero orgogliosi di poter proporre questo tipo di contributi che crediamo possano servire a tanti triatleti per essere preparati a godere a pieno sia della gara ma anche del posto in cui passeranno diversi giorni della loro avventura. XTERRA non è solo competizione, ma anche e soprattutto vita, natura, amicizia. Noi, ci saremo. Potevamo perderlo?


Cross-Tri



Cross-Tri di Emanuele Iannarilli - Via Montale, 22 Anzola dell'Emilia (BO) - Italy - P.Iva 03438921201 - infocrosstri@gmail.com