Maiella Ice Triathlon: il sole e il quasi sold-out.


Podio Maschile

Guardiagrele (Ch): sotto le pendici del massiccio della Maiella, Guardiagrele si posiziona tra la montagna e il mare, tra il freddo delle nevi invernali di Monte Amaro e il caldo della brezza marina. Si sa, queste sono condizioni climatiche perfette per tante colture che beneficiano di correnti di aria fresca d’estate e calda d’inverno che danno alla vegetazione, alla natura una vita a sè, una condizione ideale per prosperare. Da qualche anno il Maiella Triathlon in “combutta” con l’amministrazione locale ha deciso di far prosperare a Guardiagrele una gara di Cross Triathlon che pian piano sta raggiungendo il limite di iscritti prefissato dal c.o.; 100 schemi,

Un triathlon atipico.

Si tratta, se vogliamo, di una gara fuori dai canoni delle distanze, fuori dalle regole di federazione. Si nuota in piscina…se solo ci fosse un laghetto a Guardiagrele.... si inforca la mtb dopo essersi cambiati all’interno degli spogliatoi della piscina e si sale per qualche chilometro verso le pendici della Maiella. Da li si lascia la mtb per addentrarsi nei boschi e nei trail per quasi 9 chilometri per poi salire nuovamente in sella e tornare al centro logistico (la piscina) di Guardiagrele e concludere la fatica. In tutti ciò i primi ad arrivare al traguardo impiegano circa 2 ore.

The DJ Cross-Tri

Cross-Tri fans

Cross-Tri a Guardiagrele era presente con l’atleta inviato Alessandro Martelluzzi che ha, ovviamente, preso parte alla gara. Vediamo quali sono state le sue impressioni:

“Organizzazione ottima per l’Ice Triathlon. Appena arrivi ti senti subito a casa. La frazione di nuoto si svolge in piscina partendo dalla quinta corsia e poi scalando fino alla prima uscendo poi dalla scaletta a bordo vasca. Il primo cambio avviene dentro gli spogliatoi. La scelta è obbligata dal periodo, anche se ieri la Maiella ci ha risparmiato da neve e freddo. La giornata infatti era perfetta per scorrazzare in mtb e correre nei sentieri dei boschi della Maiella. La prima frazione di mtb che arriva in località Bocca di Valle è di circa 10 km con 350 mt di ascesa e 220 mt di discesa. Frazione di running subito dura con 450 mt di ascesa in soli 4 km per poi ridiscendere e riprendere la mtb fino all’arrivo. Ottima la segnaletica del percorso e il presidio sul percorso. Il pasta party finale, come da promesse non ha deluso. Pasta al forno, salumi, formaggi, insomma, a Guardiagrele hanno pensato all’evento in tutti i particolari possibili.”

Maiella Ice Triathlon finisher

La classifica vede concludere al primo posto Filippo Taricani in 2.04.11. In seconda posizione proprio il nostro Alessandro Martelluzzi staccato di 2.17 e sul terzo gradino del podio Vernacotola Gianluca.

Podio femminile

Tra le donne si è imposta Monika Mancini che ha chiuso in 2.33 davanti a Maria Partenza e Di Prinzio Sara. La gara delle “staffette” invece è stata vinta dal team Prolife Ch 1, secondi i Maiella Brothers e terzi il Team Tekno Ascensori.

Gli organizzatori a fine evento si sono detti molto soddisfatti e fortunati di avere avuto la possibilità di lavorare in una giornata dal sole splendido che ha sicuramente reso le cose più semplici. Fin da ora stanno lavorando alla prossima edizione, che sarà la settima, per richiamare più persone dalle regioni limitrofe a visitare il Parco nazionale della Maiella ed essere parte di una bella gara, caratteristica, strana, non eccessivamente dura e dunque fattibile da tutti.

Per ora da Guardiagrele sembra proprio tutto…vi terremo aggiornati su eventuali news.



Women team

Cross-Tri girls

Il comitato organizzativo con il sindaco

Cross-Tri

Cross-Tri di Emanuele Iannarilli - Via Montale, 22 Anzola dell'Emilia (BO) - Italy - P.Iva 03438921201 - infocrosstri@gmail.com