Laigueglia Duathlon Cross: 10 motivi per esserci.


Ore 11: start! Che i watt siano con voi.

Si potrebbe riassumere così la prossima domenica a Laigueglia. Una gara di duathlon cross che metterà alla prova tutti, ma proprio tutti, per la spettacolarità del tracciato, del posto, dell’organizzazione by In3pid Laigueglia Savona Triathlon, Pool Cantù.

Abbiamo pensato di darvi qualche motivo per il quale noi, se fossimo in voi, prenderemmo la nostra macchinina e andremmo a Laigueglia. Come avete visto e letto, nei giorni scorsi vi abbiamo “regalato” un report del percorso, testato e lavato a puntino insieme a Francesco Figini e Tommaso Gatti. Ergo, se vi diciamo che ne vale la pena, non vogliamo dirlo per la marchetta di turno, ma perché abbiamo vissuto qualcosa che vogliamo provare a trasmettervi.

Questa volta lo vogliamo fare sotto una sorta di elenco, narrando 10 buoni motivi per…come Aranzulla insegna.

1) Nonostante non si entri in acqua, il mare a Laigueglia è spettacolare. Corri, suda, sbuffa e all’arrivo buttati in acqua. Crioterapia e goduria.

2) Sulle montagne ci vai per “guadagnarti” la gara. Ma se il naso ti funziona ancora bene, prova a sentire gli odori della primavera che in questo periodo a Laigueglia è prorompente.

3) Se non riesci a farlo in gara fallo il sabato mattina insieme a ragazzi della POOL Cantù che ti guideranno sul percorso per un test pre gara.

4) La salita è dura quanto basta. La discesa è uno spettacolo vero. La pianura adrenalina pura.

5) Quale miglior allenamento puoi mettere in cascina per prepararti per l’inizio di stagione se non correre un duathlon come quello di Laigueglia?

6) Impara a trattenere il respiro, in alcuni punti ne avrai bisogno per la vista che scorgerai.

7) Impara a trattenere il respiro. Lo avevamo già detto? Ti servirà anche in alcune discese quando trattenendo il respiro e stringendo le chiappe arriverai in fondo senza problemi pieno di sacche di adrenalina da vendere in spiaggia.

8) Con la vendita delle sacche pagherai la trasferta.

9) La corsa in spiaggia sarà la passerella finale. Sei single? Hai visto mai tu possa portare a casa anche la moglie.

10)Se vuoi partire la domenica o il sabato e condividere il viaggio con qualcuno scrivi sulla cross-tri family e trova compagni che come te hanno la malattia del triathlon o del duathlon. Economia, divertimento, allenamento, mare, sole e…prepara la valigia.

Non ci rimane che attendere lo start e le foto finali e raccontare dalla voce dei protagonisti l’evento di domenica 7 aprile. #staystrongstaycross.


Cross-Tri

Cross-Tri di Emanuele Iannarilli - Via Montale, 22 Anzola dell'Emilia (BO) - Italy - P.Iva 03438921201 - infocrosstri@gmail.com