30Eggs Triathlon Cross Sprint, atipico...e crudo.

Aggiornato il: 17 ott 2018


L’incantevole baia di Trentova , Agropoli (Sa) ospita la III edizione del 30EGGS Triathlon Cross Sprint che quest'anno si è rinnovato offrendo ai riders l’opzione di scegliere tra frazione bike road e mtb . L’intuizione è stata azzeccata perché il numero di iscritti è di 134 atleti , diverse le Asd provenienti da regioni non Campane.

Zona cambio village e palco per le premiazioni sono all interno di una proprietà privata che affaccia sulla splendida baia , le casse pompano e L’adrenalina sale ...

VIA !

Pochi osano la muta, l’acqua ha la temperatura giusta , quella che ti spinge a fare qualche bracciata in più .

9’ e i primi sono già fuori dall’acqua , la gara rivela subito la natura insidiosa!

Una salita dell'8% conduce alla zona cambio o se volete all’ipossia momentanea...

Frazione bike partita.

Chi ha scelto l’opzione strada si ritrova ad affrontare un percorso con una salita progressiva con strappetti sporadici, giro di boa e discesa fino al village dove si trova la seconda boa da ripetere due volte.

Mtb off road veloce, “croccante” e cattiva al punto giusto .

Si percorre un breve tratto su asfalto per poi entrare nei sentieri del monte Tresino. Dapprima un falsopiano di circa 6 km , terreno compatto ma estremamente fornito di ciottoli che rompono il ritmo della pedalata e fanno imbizzarrire la mia “Pryntyl “. 

Inizia un falsopiano in discesa  in un sottobosco! Il terriccio è compatto e umido alcune curve ampie al punto giusto da far sfruttare interamente gli appoggi , la contropendenza fa solo illuminare quella X che alcuni hanno tatuata sul proprio corpo.  Sono le 12 ma la fitta vegetazione copre tutto al punto tale che sembra una gara in notturna ...Torna a risplendere il Sole. È finita ? Macché! A seguire discesa in single-track dotata di curve strettissime, terreno e rocce friabili, piccoli massi e canali scavati dalle ultime piogge, l’ultima sofferenza che rivela la “cazzimma” degli organizzatori  è uno strappetto molto appeso nel sottobosco che costeggia la baia.

Zona cambio via il run . Il percorso è lo stesso per road e cross e si articola per uno dei sentieri cai del tresino .

Road vince Terranova (Dermovitaminici ) fermando il cronometro a 56’13” per le mtb primo Selleri (Nest ) con 58’55”.

Donne mtb Gammella (foto)


La Gara croccante merita un pasta party originale e “crudo” ed è così che da pasta party a mozzarella party è un attimo.


Da Agropoli è tutto.

Kikko

Photo: Antonello Naddeo




Cross-Tri di Emanuele Iannarilli - Via Montale, 22 Anzola dell'Emilia (BO) - Italy - P.Iva 03438921201 - infocrosstri@gmail.com